Pubblicato il

Guarda come mangia e saprai come fa l’amore

Oggi amici e amiche vi proponiamo uno studio di recente attuazione molto interessante che lega strettamente il modo in cui il vostro partner mangia a come fa l’amore. Secondo suddetto studio infatti sesso e cibo sono legati indissolubilmente l’uno all’altro. Si tratta di due dei bisogni primari dell’essere umano capaci entrambi di regalare estremo piacere. Senza cibo non si vive, e senza sesso il mondo finirebbe. Vediamo dunque nel dettaglio come questi 2 aspetti si legano fra loro.

Dalle analisi effettuate su un campione di uomini e donne, sono emerse 4 personalità principali che identificano il comportamento a letto che una persona avrà in base a come assapora il cibo:

  • Il Fuoco: Si tratta di una persona che mangia velocemente il cibo, assaggiando tutto quello che c’è facendosi prendere dalla foga. A letto questo aspetto si traduce in un amante focoso e passionale ma che durerà anche molto poco. Il classi “Breve ma intenso”.
  • L’Aria: A questo tipo di persona piace sperimentare in cucina e mangiare di tutto, tale indecisione si può vedere anche sotto le lenzuola con rapporti mordi e fuggi finchè non troverà il suo equilibrio ideale.
  • L’Acqua: Questo tipo di partner ama assecondare i desideri dell’altro, non ha problemi a mangiare quello che gli si propone, che sia un ristorante di lusso o una trattoria. A letto avremo quindi un amante attento ai bisogni del compagno/a che sarà in grado di distinguere quando esso ha voglia di coccole o di una maggiore passione.
  • La Terra: Il gourmè per eccellenza, quello che sa che pietanza mangiare e se la gusta fino all’ultimo morso, quello che però gli importa davvero è la compagnia con cui condivide il pasto. Queste persone a letto non amano i preliminari, ma preferiscono passare subito al piatto forte, prediligendo rapporti stabili e duraturi.

Ora che sapete qualcosina in più sull’argomento, non vi resta che sperimentare osservando il vostro partner, soprattutto se sono i primi appuntamenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *